Manuale Elezioni Amministrative: Istruzioni per presidente, scrutatori e segretario

Per manuali più recenti segui il collegamento a fine articolo

Dopo la pubblicazione della guida alle europee, il Ministero dell'Interno ha reso pubblico, online, anche il manuale relativo alle operazioni del seggio elettorale, in occasione delle amministrative (comunali).

Per l'elezione del Sindaco si voterà in diversi Comuni (vedi Elezioni comunali. Elenco Comuni) sempre di domenica, dalle 07.00 del mattino alle 23.00 di sera. Non si voterà, invece, di lunedì, ormai da tempo, con l'entrata in vigore.

Nel 2018 si è votato il 10 giugno e il 24 giugno (ballottaggi), in 760 comuni (75 per il secondo turno) su 7.954. Tra questi, venti sono capoluoghi di provincia (Ancona, Catania, Vicenza...).

Nel 2019, le elezioni comunali si potranno svolgere tra il 15 aprile e il 15 giugno. Non si sa ancora se verranno programmate insieme alle europee del 26 maggio.

Nel caso in cui le due tornate elettorali coincidano, i Comuni interessati dalle elezioni amministrative, dovranno anche organizzare le europee; ne consegue che lo scrutinio/spoglio per decidere chi sarà il nuovo Sindaco, inizierà alle ore 14 di lunedì, poiché domenica sera, alle 23, si partirà con le schede elettorali europee.

Nel manuale che ora vi segnaliamo sono descritte tutte le operazioni che dovranno essere fatte dai componenti del seggio, ossia da presidente, segretario e scrutatori. Inoltre vengono indicati i diversi casi che si possono presentare, sia prima che durante e dopo le votazioni. Troverete anche alcuni esempi di voti validi e non validi, con tabelle e grafica.

Risorse
  • Tutto sulle Elezioni.
  • Prossime elezioni/referendum: Manuale completo
    (Istruzioni per le operazioni degli uffici elettorali di sezione).

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi il tuo commento qui sopra, seguendo le indicazioni per la pubblicazione