Origini della Festa dell'Europa (9 maggio)

Europa. Nel lontano 9 maggio del 1950, un ministro degli esteri del Governo di Francia, Robert Schuman, presentò una propria idea, un progetto comune.

Era da poco finita la seconda guerra mondiale, appena cinque anni prima, e il continente cercava a stento di rinascere dalle ceneri di un conflitto che aveva causato il versamento di tanto, troppo sangue di persone innocenti.

Gli stati erano divisi dall'odio reciproco, dal desiderio di vendetta e di supremazia.

Ebbene, Schuman volle dare un impulso diverso per il futuro dell'Europa: realizzare una federazione di paesi uniti in una collaborazione duratura che avrebbe garantito la pace nel tempo.

Il discorso, fatto a Parigi, ha determinato l'inizio di un lungo percorso che ha portato all'Unione Europea.

Una realtà che, nonostante le ultime vicende economiche e la nascita di movimenti avversi al grande progetto, rappresenta nel mondo moderno un esempio di democrazia, tutela dei diritti umani, non rintracciabile in altri continenti.

Il numero di leggi, direttive, che han migliorato la vita di tutti gli europei, nei campi della salute, del commercio, delle pari opportunità, del rispetto dei cittadini e dei consumatori, è veramente impressionante.

Oggi come oggi, diamo per scontati molti dei vantaggi nati grazie all'Europa.

Alcuni credono che le disgrazie, dovute alla cattiva gestione politica del proprio stato, siano causate dall'Unione Europea o dall'Euro. Si tratta di un giudizio superficiale e fuori da ogni realtà, alimentato dalla propaganda di partiti e movimenti che hanno scoperto quanto possa essere redditizio cavalcare l'onda anti-UE. A quanto pare, dare la colpa a qualcun altro per i propri sbagli sembra essere uno "sport" gradito a numerose persone.

Inutile nascondersi dietro ad un dito. Un Paese come l'Italia deve la propria situazione unicamente alle scelte politiche ed economiche interne fatte negli ultimi 30-50 anni. Far ricadere le colpe sull'Europa, puntando sulla disinformazione, è da irresponsabili, oltreché da poco informati.
Potrebbe interessarti: Euro e Unione Europea (UE): elenco stati e storia.
Speriamo in un futuro diverso, con un'Europa unita e protagonista a livello diplomatico, politico, sociale ed economico.

Il 9 maggio è la Festa dell'Europa.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi il tuo commento qui sopra, seguendo le indicazioni per la pubblicazione