Programma Fratelli d'Italia AN, Elezioni (candidati)

Oggi ci occupiamo di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, il partito formatosi da una costola del PDL e di chiari ideali di destra. Per ora non hanno divulgato un programma definitivo per le Elezioni Europee ma, come lo definiscono loro, "un cantiere civile", "spunti di riflessione, utili per far partire la discussione da una prima base".

Infatti, per definire meglio i punti da affrontare politicamente, economicamente e socialmente, invitano i cittadini a partecipare alla stesura di un progetto di "Sfide per l'Italia".

Programma di Fratelli d'Italia per le Elezioni Europee
  • Il primo argomento affrontato porta il titolo di "Persona e popoli, il futuro dell'Italia e dell’Europa". Si vuole rimarcare il fatto di essere italiani, europeisti ma non per l'Europa basata sulla finanza e sull'oligarchia. La sovranità dev'essere del popolo, ritornare al popolo.
  • Con l'Euro sono venuti a galla problemi come il debito pubblico e il continuo rimandare al futuro le azioni da intraprendere per il risanamento, confermando l'irresponsabilità delle politiche passate. Si deve trovare un rimedio ma non è quello della Banca Centrale Europea e dell'Unione Europea, ossia austerità, pressione fiscale.
  • Politica europea basata sulla crescita. Eurobond, project bond. Non conteggiare nel deficit gli investimenti in infrastrutture, per quanto riguarda il fiscal compact.
  • BCE come istituto prestatore "di ultima istanza" per tutelare l'Euro.
  • Banche importanti per la ripresa economica. Serve liquidità per le imprese. Bisogna verificare se i fondi europei destinati agli istituti di credito siano poi utilizzati per l'aumento di liquidità in circolo.
  • Patto Stato-Regioni per usufruire dei fondi sociali europei (microcredito, aiuti a PMI e lavoratori autonomi).
  • Favorire un sistema meritocratico.
  • Il nostro Paese è a crescita zero. Nascono sempre meno italiani, si formano sempre meno famiglie, per via della crisi economica
  • L'Europa deve trasformarsi in realtà politica con elezioni per la carica di presidente della Commissione. Introdurre il quoziente familiare per ridurre gli oneri del fisco, per ottenere agevolazioni, Iva al 4% per i beni dedicati ai bambini. Tutela della donna con lavoro part-time e telelavoro.
  • Meno burocrazia per la mobilità giovanile in Europa.
  • Ricerca scientifica alternativa senza esperimenti su animali.
Per visionare il programma completo, la versione integrale, vedi sotto.

Risorse
Candidati Fratelli d'Italia per le Elezioni Europee
Di seguito tutti i candidati proposti dal partito, nelle cinque circoscrizioni, per le prossime elezioni europee.

Circoscrizione Nord Ovest


Circoscrizione Nord Est




Circoscrizione Centro


Circoscrizione Sud


Circoscrizione Isole


Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi il tuo commento qui sopra, seguendo le indicazioni per la pubblicazione